Torta Caprese senza Burro

Introduzione:
La Torta Caprese è un dolce napoletano, originario dell’isola di Capri, a base di cioccolato fondente e mandorle, all’assaggio, deve essere morbida e umida all’interno per essere perfetta. Fu così che nel 1920, in un laboratorio artigianale dell’Isola di Capri, un cuoco di nome Carmine di Fiore “creò” involontariamente il golosissimo capolavoro dell’arte dolciaria partenopea : la torta caprese. Ma si rese conto che aveva dimenticato di aggiungere la dose di farina necessaria per completare l’impasto della torta. La infornò senza accorgersene ed a fine cottura, con sommo stupore, la torta risultò una vera e propria prelibatezza, morbida al centro e croccante fuori. Carmine continuò a preparare la torta anche in seguito e piacque tantissimo, ebbe un gran successo.
La torta Caprese è un dolce senza glutine, tipico della Costiera Amalfitana.
Vi presento la mia Caprese light e senza burro!

Preparazione:
Tagliate finemente il cioccolato con l’aiuto di un coltello.
Montare a neve gli albumi con metà dello zucchero, ottenere un composto morbido e spumoso. A parte montare l’olio con il restante zucchero, quando avrete ottenuto una crema omogenea, incorporare i tuorli. Il composto deve risultare gonfio e spumoso. In un altra terrina, mescolate il cioccolato grattugiato, le mandorle tritate, l’aroma di vaniglia , la fecola setacciata, il lievito e infine il cacao amaro. Unite i due composti, e incorporare delicatamente gli albumi, mescolate dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno, fino a che il composto non diventerà uniforme.
Versare l’impasto in una tortiera, foderata con carta da forno, livellate la superficie e cuocete in forno preriscaldato per circa 45 minuti. Una volta cotta, lasciatela raffreddare nello stampo. Una volta che la torta si è raffreddata , trasferitela su un piatto e spolverizzate la torta con dello zucchero a velo.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply