Ragù di lenticchie verdi e
cavolfiore al curry
(veloce e saporito)

Introduzione:
Il ragù di lenticchie è un’alternativa tutta vegetale al classico ragù di carne.
Perfetto per preparare zuppe, polpette, lasagne o semplicemente come ho fatto io, l’ho abbinato con il cavolfiore al curry cotto in forno.
E’ un piatto energetico, sostanzioso, ricco di ferro e vitamine, aromatizzato con l’alloro e il rosmarino.
Potete aggiungere al ragù pasta o riso per avere un piatto completo, basta versare un paio di bicchieri d’acqua e lasciate cuocere a fuoco lento e girate ogni tanto.
La presenza del cavolo al curry lo rende ancora più speziato, cucchiaio dopo cucchiaio vi conquisterà. Un piatto caldo,gustoso, senza glutine, healthy e vegan.
Ideale anche per i più piccoli, ai quali, non impazzendo per verdure e i legumi a pezzi, potrete proporre una zuppa frullata.
Ora,allacciate il grembiule e preparate il Ragù di lenticchie e cavolfiore al curry!

Procedimento:
In una pentola versate un filo d’olio, l’aglio, rosmarino,sedano e carota tagliati a cubetti. Fate rosolare per qualche minuto, aggiungete le lenticchie e girate. Dopo 3-4 minuti aggiungere l’acqua fino a coprire i legumi. Aggiungete le foglie di alloro e il sale. Fate cuocere per 30 minuti.
Sbollentate il cavolfiore in abbondante acqua per 4-5 minuti.
Appena sarà passato il tempo, scolate e trasferite il cavolfiore in una ciotola e lasciatelo raffreddare, circa 20 minuti.
Nel frattempo preriscaldate il forno a 180 gradi.
Trascorso il tempo, nella stessa ciotola aggiungete un filo d’olio, il sale, il curry e il prezzemolo, mescolate bene e trasferite il cavolfiore su una teglia rivestita con carta da forno. Cuocete in forno per 20 minuti a 180 gradi forno statico.
Quando tutti gli ingredienti saranno pronti, servite il ragù di lenticchie con il cavolfiore al curry, una spolverata di prezzemolo e un filo d’olio.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply