Pizza di Scarole senza glutine 

Introduzione:
Oggi condivido con voi la ricetta del mio cuore, La Pizza di Scarole senza glutine. Uno piatto tipico della tradizione napoletana. Non può mancare sulle nostre tavole il giorno della Vigilia di Natale. E’ un rito!
Un impasto pizza a lunga lievitazione, con poco lievito,prevede una fase di maturazione di 22 ore in frigorifero e 2 ore a temperatura ambiente.
Un involucro fragrante, racchiude un ripieno di scarola appassita in padella con olive nere, pinoli e capperi.
Potete aggiungere anche l’uvetta,le alici ma io preferisco ometterle per averla più leggera e digeribile. Potete servirla calda ma è perfetta anche fredda.
Pronti a preparare questa prelibatezza dal gusto genuino?
Ecco gli ingredienti della mia Pizza di scarole senza glutine!

Procedimento:
In una terrina versare la farina setacciata insieme al sale e mescolare.
Aggiungere l’acqua fredda, mescolare con un cucchiaio da tavola capovolto. Aspettare due minuti e poi aggiungere il lievito.
Incorporare bene il lievito con le mani. Versare un filo d’olio sui bordi della terrina, con l’aiuti di un tarocco staccare l’impasto dai bordi.
Trasferire l’impasto in un sacchetto di plastica per alimenti, facendo fuoriuscire tutta l’aria, chiudere facendo un nodo e lasciare riposare in frigo per 22 ore e 2 ore a temperatura ambiente.
Lavate e sbollentate le scarole in acqua salata per circa 4/5 minuti, appena cotte, scolate le scarole e lasciate raffreddare, fino al giorno seguente.
Trascorso il tempo di lievitazione,preriscaldate il forno a 220 gradi.
In una padella con un po’ d’acqua,fate appassire le scarole, aggiungere l’aglio in polvere, i pinoli, i capperi,le olive e un pizzico di sale. Coprite con un coperchio e fate cuocere per 6/7 minuti.
Prendete l’impasto e dividete in 2, uno più grande ed uno leggermente più piccolo. Stendete direttamente in teglia con le mani l’impasto più grande, farcite con le scarole. Stendete l’altro impasto su un piano leggermente infarinato, coprite le scarole, piegate i bordi verso l’interno sigillando bene i bordi. Spennellate la superficie con un filo d’olio, infornare a 180 gradi per 40 minuti. Sfornate e lasciatela raffreddare.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply