Pane rustico di Grano Saraceno senza glutine

Introduzione:
Il grano saraceno non è un cereale, ma appartiene alla famiglia delle polygonaceae, la stessa del rabarbaro, quindi non contiene glutine ed è uno dei cibi preferiti dai celiaci.
In commercio si trova prevalentemente nei negozi biologici.
Dai chicchi di grano saraceno, si può coltivare anche dell’ottima farina, usata per preparare pane, pasta, biscotti e torte.
Il pane rustico di grano saraceno è un pane piuttosto piatto e compatto, perchè ha una capacità limitata di fermentazione. In cottura tende a ritirarsi e quindi a diminuire di volume.
Ecco la ricetta del mio pane rustico senza glutine dalla mollica morbisa e crosta fragrante!

Procedimento:
In una ciotola di vetro, versare le due farine, aggiungere il lievito e poi il sale. Mescolare con un cucchiaio.
Dopodichè aggiungere l’acqua fredda , continuare a mescolare per circa 3-4 minuti, aggiungere l’olio e continuare a mescolare fino a rendere il composto omogeneo.
Dividere l’impasto in due, trasferirli in due stampi rettangolari, precedentemente rivestiti con carta da forno, da 20/22 cm.
Lasciare lievitare il pane per 30 minuti a temperatura ambiente.
Bagnare la superficie con un pò d’acqua, così l’impasto non tenderà a seccarsi.
Trascorsi i 30 minuti, infornare a 190 gradi.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply