Pane alla Zucca

Introduzione:

L’autunno è una stagione meravigliosa con i suoi colori, gli alberi si spogliano, le foglie scrocchiano sotto le scarpe durante le passeggiate al parco.

Il primo freddo, ti accarezza il viso, ti sfiora i capelli e ci spinge a cercare il calore di casa.

Per fortuna abbiamo un ingrediente meraviglioso che ci accompagna per tutto il periodo autunnale …la Zucca!

La zucca ha un sapore caratteristico che si adatta alla preparazione sia di patti salati, come zuppe,e contorni, sia dolci, come torte e crostate e perchè no,anche nella preparazione del pane.

Questo pane è morbido, profumato, delicato, ha un sapore neutro che si sposa sia con il dolce che con il salato.

Provatelo!

Ingredienti:

500 g di Farina Caputo Fioreglut

300 g di Zucca

30 g di Lievito secco Caputo

10 g di Sale

30 ml di Olio Extra Vergine di oliva

300 ml di Acqua Fredda (da frigorifero)

1-2 Rametti di Rosmarino fresco

Procedimento:

Tagliare la zucca e cuocerla in forno per circa 25 minuti.

Trascorso il tempo, trasferirla in un mixer e frullarla, deve diventare una crema liscia.

In una ciotola versare la farina, il lievito e il sale e mescolare con le mani. Incorporare la crema di zucca , rosmarino e versare l’acqua.

Lavorare l’impasto con lo sbattitore elettrico( frusta a gancio) fino a renderlo granuloso.

Staccare dai bordi con un cucchiaio. Incorporare l’olio e continuare a lavorare con le fruste elettriche per circa 3 / 4 minuti.

Prima di metterlo nello stampo aggiungere un filo d’olio per staccarlo, aiutatevi con un tarocco (taglia impasto).

Nella ciotola dove hai lavorato l’impasto aggiungi un po’ di acqua e olio, servirà per bagnare la superficie del pane prima di infornarlo.

Stendere l’impasto nello stampo, bagna la superficie e lascia lievitare l’impasto in un posto caldo per 30 minuti circa.

Trascorso il tempo, infornare (forno preriscaldato) a 180 gradi (forno acceso sopra e sotto) per circa 35/40 minuti.

Controllate sempre la cottura, ogni forno è diverso.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply