Granola fatta in casa

Introduzione:

la Granola è una miscela di fiocchi di avena, frutta secca e miele, è cotta al forno con olio o sciroppi naturali come agave o riso.

Solitamente si consuma a colazione con yogurt, latte,frutta fresca a scelta ma anche come base per cheesecake.

Ideata da John Harvey Kellogg nel 1878,l’inventore dei famosi “Cornflakes”, come alimento pensato per favorire una corretta alimentazione.

La cosa bella della granola è la sua versatilità.

Possiamo personalizzarla come vogliamo ,tipo frutta secca,con pezzi di cioccolato o tant’altro.

Preferisco farla in casa perchè scelgo io gli ingredienti e poi sicuramente è più sana e più gustosa rispetto a quelle confezionate.

Ebbene si, la granola home made è un vero concentrato di energia per iniziare la giornata con il piede giusto!

Ingredienti:

150 g di Fiocchi di Avena S.G.

150 g di Frutta Secca (noci, mandorle, anacardi, nocciole)

50 g di Semi Misti (semi di zucca, pinoli, semi di girasole, semi di lino)

50 g di Cocco grattugiato

4 c di Sciroppo di Agave

3 c di Olio di Cocco

Q.b. Cannella in polvere

Q.b. Noce moscata in polvere

Q.b. Zenzero in polvere

50 g di Frutta disidratata a scelta ( uvetta, albicocche, mirtilli rossi, bacche di goji)

Procedimento:

In una ciotola, mettere i fiocchi di avena, frutta secca, semi e spezie.

Versare lo sciroppo di agave e mescolare con un cucchiaio di legno.

Aggiungere il cocco grattugiato e per ultimo l’olio di cocco sciolto, 1 minuto al microonde, amalgamare tutti gli ingredienti.

Versare il composto su carta da forno , stendete bene con una leccapadella.

Infornare (forno preriscaldato) a 175 gradi per circa 15/25 minuti.

Ogni 5/6 minuti girare la granola con un cucchiaio di legno, per far si che la cottura sia omogenea.

Trascorso il tempo di cottura, fate raffreddare la granola, quando sarà ben fredda aggiungete la frutta secca a piacere, uvetta, bacche di goji, mirtilli rossi o albicocche.

Versate la granola in un contenitore ermetico.

Potete conservarla per 2 settimane.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply