Clafoutis di ciliegie e kefir senza glutine: la ricetta di Stefania

Introduzione:
Il Clafoutis è un dolce tipico francese,realizzato con frutta a piacere ricoperta da un impasto liquido, molto simile all’impasto delle crepes. La versione originale e preparata con zucchero bianco, panna, uova e burro, sicuramente buono ma per i miei gusti troppo dolce e grasso.
Oggi vi propongo una versione diversa, molto più leggera ma altrettanto buona. Prima di parlarvi della mia versione, vi svelo un segreto. Questo è il mio primo Clafoutis! La ricetta me la data la mia amica Stefania, ve la ricordate? Già vi avevo parlato di lei,quando ho rifatto una sua ricetta, Plumcake di carote e agrumi (qui). Anche lei come me, usa prodotti naturali. La scorsa settimana aveva sfornato il suo Clafoutis di ciliege e cocco (qui). Era così invitante che le chiesi la ricetta ancor prima che la pubblicasse. Stefy che è sempre tanto dolce, non ha esitato a darmela. La mia versione è un po’ diversa da quella di Stefania, perchè non avevo tutti gli ingredienti in casa e quindi lo rifatta con ciò che avevo in frigorifero. Diciamo che la mia versione è stata una ricetta “svuota frigo”.
Ecco cosa vi serve per preparare il Clafoutis alle ciliege e kefir senza glutine!

Procedimento:
Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Lavate e snocciolate le ciliegie, trasferitele nello stampo (vedi nei consigli). Spolverate le ciliegie con un po’ di zucchero di cocco e mettetele da parte. Preparate ora l’impasto.
In una ciotola versate le farine, lo zucchero, l’albume, il kefir e mescolate. Aggiungete il sale e gli aromi, amalgamate bene tutti gli ingredienti. Versate l’impasto sulle ciliegie e infornate. Cuocete a 180 gradi per 45 minuti Forno statico.
Trascorso il tempo, fate la prova stecchino e se risulta cotto, sfornate e lasciate raffreddare. Quando sarà completamente raffreddato,spolverate la superficie con cocco rapè e servite il vostro Clafoutis di ciliege!

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply