Cheesecake senza cottura
vegan e senza glutine

Introduzione:
La Cheesecake senza cottura è un dessert fresco e goloso, perfetto per chi a fine pasto non sa rinunciare al dolce!
Questa volta oltre ad essere senza glutine e senza burro è anche vegan.
La base è composta da biscotti di grano saraceno integrali senza burro e senza lattosio e ho usato l’olio di cocco per legare.
Le due creme sono composte da; una marmellata di frutti rossi fatta in casa con solo acqua e sciroppo di agave mentre la crema bianca è stata realizzata con yogurt vegetale alle mandorle aromatizzato con aroma di vaniglia. E’ facile da realizzare e potete decorarla con scaglie di cioccolato fondente.Vi assicuro che ad ogni morso non riuscirete a dire basta!
Ora vi lascio alla ricetta della mia Cheesecake senza cottura vegan e senza glutine!

Procedimento:
In un mixer frullate i biscotti, trasferirli in uno stampo a cerniera, compattate bene la base e fatela riposare in frigo 10 minuti.
Preparate la marmellata di frutti rossi; in un pentolino aggiungete l’acqua, i frutti rossi e lo sciroppo di agave, cuocete a fuoco basso fino a creare una purea. Mettete a parte e lasciatela raffreddare.
Appena si sarà raffreddata, prendere la base dal frigo e versate la marmellata, riponete in frigorifero per altri 5 minuti.
In una ciotola versate lo yogurt di mandorla.
In un pentolino aggiungete il latte di mandorla, la farina setacciata, e l’agar agar, con un frustino mescolate, a fuoco basso, fino a che non si addensano tutti gli ingredienti. Versate la crema nello yogurt e mescolate bene tutti gli ingredienti.
Prendete la base dal frigo e versate la crema di yogurt, arrivate fino al bordo. Lasciate riposare in frigorifero per 3 ore.
Servite con frutti rossi e qualche foglia di menta fresca.

image_pdfScarica/Download
Lascia un voto / Leave a vote
Condividi

Leave a Reply